Prevenzione di malattie animali

Il nostro obiettivo 

La prevenzione di malattie nei vitelli è cruciale, anche per contribuire ad un migliore stato di salute degli animali e ad un minor uso di antibiotici. Il VanDrie Group si impegna lungo tutta la sua filiera a favore della salute degli animali e della prevenzione delle malattie animali.  

Un buon inizio nell'allevamento lattiero-caseario ha un grande influsso sul successivo stato di salute del vitello nell'allevamento. Acquistiamo vitelli che l'allevatore dell’azienda lattiero-casearia non può usare per sostituire il suo bestiame da latte. I vitelli nascono senza anticorpi e con una limitata resistenza naturale. Tale resistenza aumenta gradualmente. Il primo latte che una mucca produce dopo aver partorito, detto anche colostro, è molto importante per il giovane vitello. Infatti contiene molti anticorpi (immunoglobuline), ferro e vitamina A. Inoltre, una buona condizione igienica, soprattutto della stalla e degli abbeveratoi, è fondamentale per prevenire le malattie animali. Una somministrazione sufficiente di colostro econdizioni igieniche adeguate durante la stabulazione nell’allevamento lattiero-caseario garantiscono uno sviluppo ottimale della resistenza immunitaria, contribuendo così a un buono stato di salute dell'animale nell'allevamento di vitelli. Desideriamo migliorare ulteriormente la collaborazione con gli allevamenti lattiero-caseari  per ottenere migliori risultati nella nostra filiera.

Il nostro modo di lavorare

Garantiamo buone condizioni di trasporto, stabulazione, cura e nutrimento. Forniamo agli allevamenti vitelli sani, facendo particolare attenzione a ombelico, articolazioni e feci. Un ombelico sano previene ascessi addominali e infiammazioni delle articolazioni. Un'infiammazione riduce la resistenza e la crescita e aumenta il rischio di diarrea. La diarrea nei vitelli può portare, ad esempio, al danneggiamento del canale intestinale, con possibile sviluppo di altre infezioni. 

I nostri vitelli sono liberi di muoversi in gruppi, le stalle sono ventilate e c'è sufficiente luce naturale. Per garantire la salute dei nostri vitelli, somministriamo loro un menu vario. Oltre al latte per i vitelli, diamo loro mangimi concentrati ricchi di fibre. Fino al compimento di quindici settimane somministriamo almeno 200 grammi al giorno; dalla quindicesima settimana minimo  500 grammi al giorno. Almeno il 10% di questo mangime ricco di fibre è costituito da fieno a fibra lunga. Questo mangime a fibra lunga richiede una maggiore masticazione e rimasticazione: questo stimola la ruminazione, contribuisce a sviluppare il comportamento tipico della specie e aiuta a prevenire l'anemia.

I nostri allevatori di vitelli collaborano strettamente con veterinari specializzati. Insieme redigono piani per garantire la salute nell''azienda. Grazie a questi piani possono monitorare i risultati e sono in grado di influire attivamente sullo stato di salute degli animali e sul management nell'allevamento di vitelli. 

  • This site uses cookies
  • Hide this notification