12-12-2019

Addetti al benessere degli animali


Assumersi la responsabilità per le persone, gli animali e l’ambiente fa parte del DNA di tutte le aziende del nostro gruppo. Siamo continuamente alla ricerca di modi nuovi e migliori per rispondere a questo impegno. In tal ottica, gli Addetti al benessere degli animali svolgono un ruolo fondamentale. 

Gli Addetti al benessere degli animali sono presenti in tutti i nostri impianti di macellazione. Si tratta di esperti del comportamento animale e sono formati in materia di benessere animale e procedure aziendali. Oltre alla formazione obbligatoria sul benessere animale offerta dall’azienda di formazione professionale SVO, gli Addetti al benessere degli animali hanno affinato la propria preparazione presso l’Università di Bristol. Perciò, gli incaricati sono pienamente attrezzati per garantire che gli animali ricevano il miglior trattamento possibile lungo tutto l’arco dei processi aziendali. 

Su consiglio degli addetti al benessere animale, il box di attesa, il corridoio e la gabbia di stordimento del mattatoio ESA sono stati modificati. Fra le novità introdotte, una luce verde nel box di attesa. Questo sistema di illuminazione garantisce un’atmosfera più tranquilla per i vitelli, con meno ombre a terra e di conseguenza meno reazioni di panico. Il team di addetti al benessere animale ha inoltre sostituito le griglie con recinzioni in plastica e strisce o cappucci in plastica. Tutto ciò aiuta ad attutire i rumori, contribuendo alla tranquillità degli animali. 

Presso il nostro impianto sussidiario sono impiegati quattro Addetti al benessere degli animali. Il team leader spiega: “Per svolgere le nostre mansioni di Addetti al benessere degli animali abbiamo ricevuto una formazione specifica presso l’Università di Bristol. Questa esperienza ci ha offerto tanti nuovi spunti e idee. Non avrei mai pensato che qualcosa di così semplice come l’aceto potesse aiutare a calmare gli animali, ad esempio. L’aceto viene vaporizzato sulla schiena degli animali per mascherarne l’odore. In questo modo gli animali si montano a vicenda meno spesso, aiutando a garantire una maggiore tranquillità generale”. Anche la comunicazione è una responsabilità importante del team per il benessere degli animali. “In qualità di Addetti al benessere degli animali disponiamo delle competenze necessarie per offrire qualsiasi chiarimento al pubblico e agli operatori della nostra azienda. I nostri colleghi sono responsabili per eventuali problemi operativi, e sta a noi condividere al meglio le nostre competenze”, afferma il portavoce. 

Al momento, il team per il benessere animale sta lavorando per modificare il corridoio di transito. L’intervento è basato sugli studi della zoologa americana Temple Grandin, che ha condotto approfondite ricerche sul benessere degli animali nei mattatoi. “Una delle cose che vogliamo fare è rimuovere qualsiasi ostacolo dal corridoio di transito. Può suonare ovvio, ma il bestiame vede il mondo in un modo diverso dal nostro. Qualsiasi riga a terra o irregolarità sulle pareti può rappresentare un grosso ostacolo per gli animali. Semplicemente perché non hanno familiarità con l’ambiente circostante, e percepiscono la realtà diversamente”, spiega il responsabile del progetto. 

In materia di benessere degli animali, i nostri Addetti dedicano tutti i loro sforzi all’innovazione continua. L’innovazione è al cuore della nostra azienda. Ci consente di rendere la catena produttiva più solida e sostenibile.



  • This site uses cookies
  • Hide this notification