22-04-2020

Una stalla per i vitelli alla luce del sole

Il settore dei vitelli è in fase di rinnovamento, e ogni maglia della catena produttiva è pronta ad assumersi le proprie responsabilità. L'allevatore riveste da questo punto di vista un ruolo importante. Herman Keurhorst, allevatore di vitelli da quasi 25 anni, è pronto a ricoprire questo ruolo con il massimo impegno.


Un allevamento di vitelli richiede energia. Energia da parte dell'allevatore che, ogni giorno, riserva ai vitelli le sue cure migliori, ma anche energia in termini di riscaldamento, luce e ventilazione. Prendiamo ad esempio l'allevatore di vitelli Herman Keurhorst. Da 25 anni, Herman alleva vitelli e pollame nell’azienda di famiglia, a Beemte-Broekland, vicino ad Apeldoorn (Paesi Bassi). Proprio nell'area verde circostante, alcuni anni fa, l'azienda Solarcentury aveva avuto l’idea di realizzare un parco fotovoltaico. Herman non era d'accordo con il progetto e contattò l'azienda e il comune di Apeldoorn. 

Le coperture delle stalle sono perfette per l'installazione di pannelli solari e per la realizzazione di un vero tetto solare. Keurhorst spiega: ‘’Non trovo logico impiegare ottima terra coltivabile per l'installazione di pannelli solari. Prima di utilizzare la terra, dobbiamo occupare tutti i tetti disponibili. Ed è quello che abbiamo fatto."

In questo modo, l'allevamento di vitelli della famiglia Keurhorst contribuisce all'impegno costante verso una maggiore sostenibilità del settore. Il tetto fotovoltaico è composto da 2950 pannelli. La capacità energetica del tetto equivale al consumo di circa 200 abitazioni. L’energia prodotta viene riversata nella rete; così facendo, l'azienda della famiglia Keurhorst può non solo considerarsi passiva dal punto di vista energetico, ma produce addirittura energia per altre abitazioni.

Il tetto fotovoltaico della famiglia Keurhorst è il secondo, in ordine di grandezza, del comune di Apeldoorn. Ragione in più per inaugurarlo ufficialmente, a inizio marzo, alla presenza dell'assessore alla sostenibilità Maarten van Vierssen. 

Keurhorst non è riuscito a bloccare il progetto del parco fotovoltaico. Tuttavia, grazie al suo impegno, la realizzazione del progetto è stata rivista con cura. L'installazione del parco inizierà a breve. Grazie alla collaborazione con lo studio Eelerwoude per lo sviluppo paesaggistico, il parco fotovoltaico sarà integrato nel paesaggio, nel rispetto e con la valorizzazione delle emergenze naturalistiche dell'area.

Nonostante sia già stata fatta una gigantesca svolta verso la sostenibilità, la famiglia Keurhorst è alle prese con un nuovo progetto. Per migliorare ulteriormente il benessere dei vitelli, è stato richiesto e ottenuto un finanziamento per la posa di pavimenti ergonomici nelle stalle. Il settore dei vitelli è in fase di rinnovamento e l'allevamento di vitelli Keurhorst ne è un esempio lampante!



  • This site uses cookies
  • Hide this notification