19-06-2018

Zoogamma leader in Italia per il latte in polvere: continua a crescere e guarda al food


Oggi Zoogamma è il maggior produttore di latte in polvere per vitelli in Italia e prosegue a crescere, come fatturato, come settori di intervento e come associati. In questo periodo positivo continuano pertanto gli investimenti e si stanno rinnovando gli stabilimenti dal punto di vista della sostenibilità ambientale e della tecnologia.

Ad esempio, la sede produttiva di Canedole di Roverbella, in provincia di Mantova, che si occupa della concentrazione del siero liquido destinato all’alimentazione liquida dei vitelli, ha ottenuto anche le autorizzazioni per la produzione a uso umano. Tra gli obiettivi futuri ci sono le proteine in polvere da mettere in commercio nel comparto food tramite la Serum Italia S.p.A., già attiva nel comparto.

In aumento anche gli allevatori che hanno deciso di aderire al contratto di soccida con Zoogamma. L’azienda ha visto crescere negli anni queste collaborazioni con le aziende agricole italiane, che hanno visto nella natura associativa della collaborazione un vantaggio per le loro imprese, esponendoli a un minore rischio finanziario. Attualmente Zoogamma conta circa 55 allevatori in soccida: l’allevatore mette a disposizione la sua struttura e manodopera e Zoogamma fornisce vitelli e mangime. Gli allevatori danno da mangiare agli animali, curano le stalle e, quando raggiungono circa i 180 giorni di età, i vitelli vengono venduti al macello, e l’allevatore ottiene una retribuzione in base all’accrescimento dell’animale: si calcola la differenza tra chili entrati e usciti e si ottiene una percentuale in denaro. Un metodo che vede l’allevatore compartecipare al rischio di impresa, ma allo stesso tempo di essere meno esposto dal punto di vista del rischio finanziario.



  • This site uses cookies
  • Hide this notification